mercoledì 28 aprile 2010

Non è mai troppo presto per Natale...

Eh si, una fan dell'inverno come me potrebbe forse non amare il periodo di Natale? O Yule, come lo chiamo io? No, impossibile, quindi, visto che poi per Yule non ho mai tempo, quest'anno ho deciso di portarmi avanti e di ricamare qualcosa fin da ora, insomma: si gioca d'anticipo! Ecco quindi un bel cuscino primitive ma non troppo, realizzato su schema di Stacy Nash.


Il tema dello scontro tra i due cervi è tra l'altro un argomento molto interessante, collegato all'antica mitologia britannica e, tra le altre cose, anche l'oggetto di uno dei miei prossimi schemi per la Primitive Hare.
Per ricamare questo soggetto ho utilizzato un DMC 355, davvero fantastico, un colore che non necessita di anticatura, è già perfetto così... Ora...: MANCA SOLO LA NEVE!!!! Hhihiiihihi... Che ci volete fare? Io sono una donna da neve e da nebbia, d'autunno e foglie che cadono... non fan per me i campi fioriti e il sole sulle spiagge. 


Non nascondo comunque una certa ammirazione per le splendide fioriture di questo periodo, e anche la mia amatissima veranda inizia ad ammantarsi di colori: il verde polveroso della salvia, il meraviglioso viola delle violette, il tenero verdino del glicine e di suoi splendidi fiori bianchi. Lo sapete che anche la mia terrazza è shabby - primitive? Credo che se vedessi spuntare un solo fiore rosso mi potrebbe venire un infarto! Tutto deve essere o bianco o nei toni del lilla (vabbè... al verde non posso rinunciare, salvo dipingere le foglie di bianco, ma non mi sono ancora spinta così in là, tento di mantenere un barlume di sanità mentale).


E poi, a fine estate, quando le ultime petunie lilla si spengono, ecco che l'edera si tinge di rosso, e allora si che permetto al colore di sbizzarrirsi: tutto si accende di rosso, giallo e dello splendido arancio delle zucche... ma per ora, lasciamo che la primavera abbia la sua breve ora di gloria anche da mè...
Ovviamente il rosso di questo cuscino è per me ammissibile solo in periodo Yulizio - Natalizio! ;-P



ENGLISH: I love winter and the Yuletide so much, so I've decided to begin to sticht something for that period now, 'cause in november and december I have no time. I've choosen this Stacy Nash Design, embroidered with DMC 355, a really perferct primitive color, that doesn't need to be put in oven. I hope you'll love it!
You can buy the coil in wood here:

25 commenti:

Terry punto e a croce!!! ha detto...

Meraviglioso, a chi non piace il Natale, la casa addobbata per l'Evento, brava brava Argante.,

miss Potter ha detto...

Siiii, ciccina, andiamo in letargo, passiamo l'estate ibernate in un frigoriferone da cantina stile dracula-smeg e ci sbriniamo al prossimo autunno...che ne dici?

wow, adorabile cuscino rennato!

Basen amorilla
Sandy

bibobuddy ha detto...

eh mia cara, mi sa che siamo in poche ad amare l'inverno, dopo quest'ultimo poi così lungo...
La tua casa sarà perfetta all'arrivo di Natale, splendido ricamo, splendida scelta!
Vado ho un Joyeux Noel_BBD che mi attende......bacio alla prossima
Nadia

Berkana ha detto...

E pensare che ci aspettano ancora i mesi più caldi....ma non perdiamoci d'animo l'inverno con le sue nebbie arriverà prima che ce ne accorgiamo.....
Molto carino il cuscino, il ricamo è veramente bello e come hai detto tu ha anche un significato particolare...
Ciao
Berkana

giuliana ha detto...

e sì che giochi d'anticipo!...però hai ragione,è sempre tempo per Natale e darsi da fare ora secondo me non è che sia poi così azzardato...ci prenderanno per matte,ma chi se ne importa..

ps:colori bellissimi per un Natale Prim!

Giuliana

rosanna ha detto...

Che meraviglia! E' vero, quel rosso è stupendo!
Ed hai fatto benissimo a portarti avanti per il Natale,sembra sempre che ci sia molto tempo avanti,io, nonostante cominci presto, mi trovo ogni anno con la lingua fuori e stanchissma.
Baciotti....( io ho dipinto la primavera...dai fai la brava, non ti far venire l'orticaria ;-))se passi.
Bacio,
Ros

Angela ha detto...

non è mai troppo tardi o presto per il natale,e per dare sfogo alla fantasia e portare avanti i propri sogni!
il ricamo mi piace molto ed anche il colore del filato!
Angela

Annalisa ha detto...

Ma sei velocissima a ricamare ...come fai! E poi tutti belli come piacciono a me !!
KISS!!
Annalisa

La Comtesse ha detto...

Vedrai che l'inverno non tarderà a fare di nuovo il suo ingresso!
Ora però godiamoci anche la primavera...magari in giardino, sotto l'albero di ciliege che "nevica" petali bianchi...
Ciao!
Loredana

✿Fabrizia✿ ha detto...

E' bellissimo,stupendo poter respirare un po' di aria di Natale durante tutto l'anno!!!!

Susanna ha detto...

Buon Natale anche a te Argante!Già scritta la letterina per il Grande Vecchio Babbo?
Anche il mio portico è un tripudio di lilla, violetto,verde salvia, glicine e bianco! Azzardo anche qualche geranio rosa screziato e qualcuno rarissimo di un rosso così intenso che sembra un vinaccia/nero!
Superbi i due cervi...
Baciotto Susanna-Cerere

Country Laura ha detto...

E' una meraviglia, complimenti!
Ciao
Laura

fataltimone ha detto...

io ho aderito a un salpin proprio per realizzare delle belle confezioni natalizie da esporre a tempo debito. anche io non vado per niente matta per il rosso e anche quando si tratta, che so, di schemi parolin, tendo sempre a modificarne la tonalità.
complimenti per questo bellissimo ricamo, anche a me piacciono cervi e renne. mi riprometto sempre di ricamarmene qualcuno ma poi scelgo sempre ricami giganti che mi portano via troppo tempo e il resto salta!

quasi fine del monologo!complimenti, eh!!!
:-)

Sabrinaesse♥ ha detto...

meraviglioso!!fai proprio bene..a inziare adesso per il natale...perchè il tempo vola cosi veloce!!!!!!buona giornata

Niviane ha detto...

Se cominci già da ora, non voglio pensare cosa sarà la tua casa per Natale: indubbiamente sarà un luogo magico,caldo e dolce dove trascorrere in gioia e serenità quel periodo meraviglioso. Me la immagino molto "fatosa", con il fuoco acceso, l'albero, i dolci e miriadi di luci, piena di pizzi e di ricami. Anche io adoro l'autunno, e la neve d'inverno, e il Natale, e ho già acquistato degli schemi per il Natale prossimo, ma aspetto almeno fino a dopo Lughnassad, per tenermi in armonia con la stagione entrante, l'estate. La temo molto, io sono una cosiddetta "metereopatica", ovvero soffro certe condizioni climatiche, le percepisco addirittura prima che arrivino, e quando fa molto caldo (e ti assicuro che qui il caldo uccide e soffoca) mi manca letteralmente il respiro, come fossi chiusa dentro un barattolo, è una brutta sensazione, che anni fa mi mandò una notte al pronto soccorso, pensa un pò. Certo, la bellezza della natura primaverile ed estiva è innegabile.
Il cuscino è davvero bellissimo, i due cervi sembrano prendere vita.
Io sto ancora "mettendo la frutta" sull'albero che sto ricamando, che già di per se richiede pazienza, non è un ricamo facile per me, ma oltretutto in questo periodo, fra pulizie primaverose, e una serie di impicci vari, sono sempre stata impegnata su altri fronti e ho avuto poche occasioni di prendermi momenti di pace per rilassarmi e concedermi il lusso di dedicare tempo a ciò che preferisco. Ad ogni modo il mio ricamo va avanti anche se piano piano.
Una domanda: "primitive" riguarda i lavori fatti su tela usando fili di un solo colore? Scusa la mia ignoranza ma ogni tanto ti chiederò qualche delucidazione su alcuni termini.

Un abbraccio grande **

Pisi ha detto...

Oh, mamma mia! Che nostalgia mi hai fatto venire!Il cuscino è bellissimo ma mi ha fatto venire un po' di agitazione: è il caso che anch'io cominci a produrre per quest'inverno, dato soprattutto i miei tempi biblici? ;)Mi è piaciuta molto la descrizione della tua terrazza e mi piacerebbe tantissimo vedere qualche foto!
E' sempre piacevole venire a trovarti: qui nella tua casetta si respire proprio una bella atmosfera!
Un bacetto
Pisi

La Pecora Rosa ha detto...

Bellissimo!!! Come sai, condivido con te la passione per l'atmosfera invernale/natalizia, dunque ti capisco: giocare d'anticipo vale sempre la pena.
Lo schema nella sua semplicità è così elegante... Più gironzolo fra blog e negozi, più mi convinco che il motto giusto è "Less is More". Continuo a dirlo ultimamente, ma è così.

Bacibaci,
I.

Euphorbia ha detto...

Bellissimo questo cuscino! E' venuto proprio bene, mi piace molto! Ma per fortuna che non sei ancora arrivata a tingere le foglie di bianco. Mi preoccuperei!
Un bacio
Elena

ALESSANDRA ha detto...

SEMPLICEMENTE BELLISSIMO!

cuori e perline ha detto...

Non puoi immaginare quanto siamo identiche... le parole che hai scritto sono i miei pensieri!!!
Ciao
Annamaria

Erna ha detto...

Hello Argante, I don;t understand a word you're writing :) but I love the stitching.Absolutely gorgeous.
Hugs and Kisses
Er

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Non preoccuparti, Erna, neanche noi spesso la capiamo... :)
Dama, siete meglio del Pinguinodelonghi: se i primi caldi ci affaticano, è sufficiente passar nell'unico blog che all'arrivo della primavera si veste d'autunno!
We wish you a Merry Xmas...
DaniVS

Madame Chantilly ha detto...

Anch'io adoro il Natale ma ora sono immersa nella primavera. Nonostante ciò non posso esimermi dal farti i complienti per questo cuscino e per come lo hai confezionato. Ciao super Argante! Ti abbraccio!

Nicole ha detto...

Oggi, qui da noi, il cielo é grigio. Di primavera non si vedono i colori..e il tuo ricamo é perfetto con il suo -calore invernale-.
Un caro saluto, Nicole

la Dama del Bosco ha detto...

Ma sì, fa bene al cuore e all'umore pensarci ^^ ... e bravo Cignetto d'Argento :) Davvero splendido il ricamo e la magica atmosfera che evoca!