martedì 20 aprile 2010

Quando il primitive si fa duro, il forno inizia a scottare




Hihiihihi... piccola premessa, amo il Primitive perchè adoro la storia, le cose antiche, ciò che mi ricorda il passato e modi di vivere e di vedere il mondo, e al mondo, che oggi sono molto difficili da immaginare. Penso a donne stanche e semplici che nei pochi momenti tranquilli dell'inverno si mettevano davanti al fuoco a ricamare piccole pezze, o a cucire qualche bambolina.. e mi immagino quei manufatti attraversare i secoli e giungere a noi, macchiati, rovinati, fragili e preziosi. Quindi per me realizzare qualcosa di primitive è un po' come usare una macchina del tempo e mentre ricamo, invecchio, bruciacchio e macchio e sfilaccio, ad ogni gesto, faccio un passo indietro, e passano gli anni e passano i secoli...


Questo schema fa parte del Samhain Project, ovvero tutto un anno dedicato a ricamare oggettini per la festa meglio conosciuta come Halloween. Diventerà un vassoio, un vassoio da caffè lungo e stretto, con legno vecchio e tarlato e manici arrugginiti, ma tranquille, ve lo mostrerò! Il disegno effettivamente non è del tutto primitive, ma dovreste vederlo ora... l'ho perfino bruciacchiato un po'. Purtroppo nel processo di invecchiamento la seta arancione ha un po' stinto ahime... ma con la mia ultima trovata ho risolto: accendino e prudenza!





Lo schema è la HOLLOW GAME BOARD di Primitive Needle, ricamata su un semplicissimo lino poi invecchiato con il nero 310 della DMC e la bellissima seta LASAGNE della BEL SOIE.

Ora non mi resta che attendere che il mio caro consorte mi costruisca il vassoio! E... iniziare il mio prossimo progettino! Qualcosa a metà tra il primitive, l'elegance e lo shabby.... Surprise!!!

16 commenti:

Euphorbia ha detto...

Bhè è venuta benissimo! Mi è venuta voglia di terminarla! Così senza volerlo hai sperimentato anche l'effetto accendino!
Complimenti!

Elena

rosanna ha detto...

E un incanto anche leggerti....
Hai descritto cosi bene le sensazioni, le emozioni che provi e il perchè ami il "primitive" che riesci a farlo amare ancora di più..

Io amo tanto il ricamo, amo il primitive ma...ancora non imparo, mi accontento di fare giri nei vostri blog..
Stupendo l'effetto antico che riesci a ottenere :-)

Carissima, io ti ho inserita tra i miei link, almeno non ti perdo ;-)

Un saluto caro,
Rosanna

fataltimone ha detto...

mi viene quasi voglia di sbagliare! :-D peccato che quando io sbaglio, beh, sbaglio per davvero!!!!

la Dama del Bosco ha detto...

meraviglioso *.* ... pericolosissima ricamatrice con accendino... evvai :D

"bear's house" ha detto...

Ciao tesorissimo!

NON PUOI...NON PUOI!!!

Già te l'ho scritto...già te l'ho scritto... ;o)

Scher"SSSSSSSSSSSSS"o ! ;o)

COSA?

Una meraviglia simile!!!

BUUUUUUUUUUU,...io non so crocettare e divento "nera (come il primitive)" dall'invidia...

Nera come la tua meravigliosa stregehtta!

BRAVISSIMA la mia dolce "ARGHI".

Baciotti "primitivi"! ;o) NI

Annalisa ha detto...

Che bel lavoro....adoro il punto croce ma per me è un lavoro troppo lungo sono frettolosa voglio vedere i risultati dopo poco.. e non mi va di contare ....
Per l'altra cosa non ho avuto il tempo di andare in posta come ci vado te lo comunico!!
KISS KISS!!
✿ Annalisa ✿

bibobuddy ha detto...

Adoro questo schema è tra i miei progetti futuri...
Eh si, anche io ho il mio " muro per Halloween" ed il mio "caminetto per Natale"....
Ma davvero ti fidi con l'accendino??
Oh mammina mi metti i brividi..
COMPLIMENTI, il tuo blog è super!
Nadia
http://lasoffitta.canalblog.com

Simmy ha detto...

Ciao!!
E' davvero molto bello questo schema a tema Halloween...non lo conoscevo!! Sono curiosa di vederne il risultato finale con vassoio!!
Un saluto
Simona

ilfiloelecrocette ha detto...

Allora presto vedremo anche un'accendino tra il necessario per il ricamo! Hai dato il via ad una nuova moda, bellissimo il ricamo e sicuramente il tuo falegrame di fiducia sarà realizzare un vassoio all'altezza della situazione!

PuntiniPuntini ha detto...

Quella non è la seta che ha stinto, è la luna che si è ammantata di un alone di mistero! ^__^
Paola.

Erna ha detto...

What a lovely wich, I think I like her
Hugs
Erna

caillean ha detto...

mamma mia stelin, che donna intraprendente! al solo pensiero di avvicinare un accendino al ricamo mi si rizzano i capelli!!!!
mi manca la baita e mi manchi tanto tanto tu!!!

caillean ha detto...

mamma mia stelin, che donna intraprendente! al solo pensiero di avvicinare un accendino al ricamo mi si rizzano i capelli!!!!
mi manca la baita e mi manchi tanto tanto tu!!!

miss Potter ha detto...

Ci immagino alla regione dei laghi, impegnate tra orto e ricami, la sera dopo un thè a rilassarci giocando a dama su questa splendida scacchiera.... uuuu...che pace!

Balla da matti Arghina!!!
Sandy

Villa-loredana ha detto...

Grazie cara per la offerta, ne prendo nota, ed disicuro qualcosa ordinero in futuro. Grazie come sempre di mostrare i rafinati lavori ed spiegazioni. Anche a me piace la rafinatezza del ricamo ed la sua storia, perche era fatto con calma, ed amore, ed poi non era cosi frettoloso. Pure a me piace la calma che porta l'autuno con le foglie cadenti di tutti colori, ed il silenzio ovattato d'inverno, certe volte anche il soffio del vento di borra che vuole entrare.
Ripassero di nuovo tra qualche giorno. Cordiali saluti. Loredana

Pisi ha detto...

Questo ricamo è semplicemente magico e racchiude perfettamente la misteriosa atmosfera di Halloween! Non vedo l'ora di ammirarlo confezionato!
Un abbraccio
Pisi