giovedì 6 maggio 2010

Se non è varicella...


... è raffreddore... Mi sembra ovvio no? Non sia mai che io non mi ammali almeno una volta al mese, che vita sarebbe senza i dolci risvegli febbricitanti???? Ovviamente in inverno sto benissimo, a me varicella, influenza, polmonite... tutto viene in primavera! Il mio stesso corpo si ribella a quella che il mondo denomina assurdamente la 'bella stagione'.... E altrettanto assurdamente, vengo lo stesso al lavoro... nononono, sono troooooooppo brava! Vabbè, in questi giorni ho sferruzzato un po' di cosine per il prossimo autunno, disegnato i nuovi thread keepers, altri schemi sia free che non, pensato ad un kit favoloso da proporvi e... ricamato qualcosina di bellissimo: non è splendido? (tralasciando le goccioline d'acqua della rosa...)


E' il bellissimo BIRD IN A HAND di Blackbird Design. Ho utilizzato il solito lino 30 count bianco, senza tingerlo ovviamente, e il mio adorato DMC 318. Il Dmc 318 E' IL MIO COLORE!!! Di uno shabby perfetto! E che ne dite della cornice? E' l'intelaiatura di una finestrella di un vecchio sgabuzzino per la legna dell'antica casa che abbiamo acquistato... L'ho trovata per terra in mezzo alle foglie secche e ai gusci tristemente vuoti delle mie amate chioccioline... Non potevo non ridarle nuova vita! Alla faccia dei carissimi corniciai! Buona settimana a tutte!!!


ENGLISH: Well my dear friends, I'm sick again, this time I have flue!!! Oh yes, 'cause I'm not well always in spring... I hate spring!!!! I miss my beloved winter, with enchanted snow and lovely frost...  In these days I have fever and my legs are ko... I'm so tired!!! But... I've knitted a lot of natty things for the next fall, and designed new thread keepers and also new free chats and kit... Of couse, I've also stitched this grey bird: DMC 318 is my colour!!! I love it, it's so shabby and chic! The frame comes from the little window of the woodshed of the anchient house we have bought and that we have to begin to restore.... Isn't it absolutely perfect? And Cheep!!!!! Oh... the design is fron Blackbird Design and it is the 'Bird in a hand'. Hugssssssss


Have a wonderful week!

19 commenti:

Berkana ha detto...

Bello, ma dove trovi anche il tempo per tutto......il resto?
Un giorno dovrai insegnarmi il tuo segreto
Baci

Vania e Paolo ha detto...

...mani di fata !!!:)...con il raffreddore !!:)

non ho visto il mio commento sul post precendente...
allora...ho stampato il tuo free....grazie...non sò se lo farò...mai....ma...mai dire mai !!!:)
ciaooo Vania

la Dama del Bosco ha detto...

Considerando i risultati, la primavera è di sicuro una stagione infausta per te per la salute, ma per la creatività... è una vera e propria esplosione vulcanica! :D
Bellissimo, il colore è davvero incantevole e la cornice azzeccatissima, soprattutto perché è come darle una nuova vita!
Meraviglioso!
Bacioni Argantina :)

Annalisa ha detto...

Bravissima ...non si spreca nulla e poi hai ragione con quello che costa una cornice!!!Il ricamo è stupendo e poi è vero questo grigio è propio shabby!!
KISS!!
✿ Annalisa ✿

Terry punto e a croce!!! ha detto...

troppo brava davvero, mi piace questo uccellino, e anche il colore che hai usato.

mariaerba ha detto...

che incanto ;)
bellissimo il BBD e condivido la scelta del colore... così tenue...
complimenti
ciao Maria

rosanna ha detto...

E' davvero un gran bel punto di grigio, me lo sono segnato ( insieme al 355) perchè tanto, prima o poi, questo puntocroce che tanto amo....lo devo imparare.
Bravissima come sempre.
Da me è di nuovo "primavera" ;-) e mi dispiace per il tuo raffreddore, se devi entrare porta la mascherina *___^
Baci,
Ros

fataltimone ha detto...

è lo schema che mi hai regalato, l'ho riconosciuto subito. sai che anche io ho pensato non farlo in bordeaux come l'originale.. pensavo di ricamarlo con il dmc 841. è di tuo gradimento???? :-)
complimenti per il tuo uccellino, detto così... di questi tempi.. e vabbeh!

Madame Chantilly ha detto...

Questo lavoro è fantastico, poi la cornice sembra proprio fatta per lui! Non ho parole!

Erna ha detto...

Hope you soon feel better Argante,but I really love your stitching.
Get well soon
Hugs and kisses
Er

Susanna ha detto...

E' semplicemente...perfetto! Come sarebbe potuto essere, se non così?
Bellissimo il tono di colore, "pulito" lo schema, essenziale la splendida cornice.
Se questo è shabby, allora amo lo shabby (senza saperlo finora)

Per i malanni di stagione....motivo di più per detestare la primavera no? ;)

Un baciotto,tanto a me non attacca!
Susanna

"bear's house" ha detto...

Ciao mia dolce Arghi!

Che dire?

Sei fantastica!

Il tuo "mondo" è un mondo parallelo...dove la fantasia...NON INCONTRA MAI la REALTA'!

Complimenti!

KISSES a lot! NI

Paoletta ha detto...

E' splendido, complimenti!!!!

miss Potter, ha detto...

Splendido stellina, è così riposante...gli uccellini hanno una magia particolare!

PS Si, si, il mio blog ora è tutto nero...

Baci
Sandyna tua

Nicole ha detto...

Per questa meravigliosa cornice hai trovato il ricamo ideale!
318..corro a vedere se ho una matassina di questo colore..
Nicole

Niviane ha detto...

Come ti capiscoooo!!Pensa che io sono metereopatica verso il caldo, quindi questo già ti da l'idea di come comincio a sentirmi: il mio corpo percepisce l'estate anche quando piove, come in questi giorni. L'anno scorso, ad Aprile, ho avuto una bronchite che mi è durata fino a quasi metà maggio. E per tutto l'inverno invece nemmeno mezza linea di febbre. Ad ogni modo, vedrai che presto il tuo corpo si abituerà alla nuova stagione;)

Ps: che significa shabby? Io ignorantissima, te lo avevo detto che ogni tanto ti avrei chiesto delucidazioni.

Molto carino il tuo quadro, non solo il ricamo che è bellissimo e perfetto come sempre, ma anche la scelta della cornice, che gli da quel tocco di antico e di rustico. Me lo immagino appeso in un antico casale toscano, o in una baita di montagna circondata da boschi.

Sai,appena finito quello di Moira Blackburn, ho deciso di fare il mio prossimo lavoro su lino, ma non quel Parolin che sai,bensì uno schemino più piccolo e semplice tanto per vedere se ci riesco e per abituare un pò l'occhio e la mano al lino. Una domanda: nel fare le crocette sul lino, immagino che devi considerare i buchini della stoffa come se formassero dei quadratini simili a quelli della tela Aida, solo che nella tela Aida i buchini sono divisi tra loro da due o tre fili, invece nel lino i fili di divisione non ci sono, i buchini sono tutti vicini,ogni filo un buchino di trama, quindi immagino che è chi ricama a saltare dei fili. E' così? (non so se mi sono spiegata). Se è così, tu quanti fili salti in orizzontale e in verticale per ottenere il quadratino con la crocetta?

Un abbraccio abilissima fata dalle mille idee, e che ormai ho decisamente eletto mia maestra :)

Ps: ho notato solo pochi giorni fa un tuo pvt sul mio blog, dea mia che sbadata che sono!! Ti ho risposto e mi scuso davvero per il ritardo. :**

tizi ha detto...

Bello e raffinato.... e la cornice gli dona un tocco "d'altri tempi".
Un abbraccio

Euphorbia ha detto...

Splendido! Assolutamente splendido!

Elena

Pisi ha detto...

La cornice mi piace tantissimo! Hai avuto proprio una splendida idea! e il ricamo è veramante delicato e si sposa perfettamente con la cornice!
Wow!
Pisi