domenica 28 febbraio 2010

Il Cigno


Io amo i cigni, bene o male lo sanno tutte le persone che mi conoscono, anche il mio nick richiama i cigni, ma sarebbe una lunga storia... Il cigno racchiude in sé una magnifica simbologia, se vi va, la potete leggere qui: CLIK, in un articolo scritto da me tempo fa per una rivista che ora non c'è più.
Di bei cigni da ricamare però non ce ne sono molti, così quando Nimue mi procurò questo pensai che dovevo immediatamente realizzarlo. Quindi aprii la magica scatola dei filati speciali e scelsi un filo della Caron Collection (non mi ricordo il nome però...) Il risultato mi piacque  ma mi rimase il dubbio: che farne??? E pensa e ripensa passarono le settimane, poi illuminazione! Beh... un Pinkeep! (che ideona originale direte voi... sigh)


E così alla fine ho realizzato il mio primo pinkeep con tasca posteriore, e non contenta ho anche aggiunto un pezzetto di passamaneria francese utile per attaccare proprio la forbice, mentre nella tasca si può inserire il filo o qualche bigliettino o uno schema... sempre che decida di regalarlo a qualcuno, ma non è una cosa che ritengo possibile, hihihihi....


Nel frattempo mi sono arrivate da Yuko anche delle magnifiche forbicine adattissime a questo piccolo gioellino del ricamo, e come non immortalarle insieme? Ecco quindi il mio Pinkeep e le fantastiche nuove forbici che vanno ad aggiungersi alla mia collection.... Che ne dite? Mi sono data da fare o no in questo periodo???



Auguro a tutte una magnifica domenica! Leggete infretta questo post perchè in settimana ho dei bellissimi aggiornamenti primaverili da inserire!!! E non solo puntocroce, anche un po' di ... simpatiche amiche di bosco, hihihiihih....

venerdì 26 febbraio 2010

Un interminabile Parolin


Il 22 gennaio dello scorso anno il mio amatissimo Salem morì. Presa dallo sconforto decisi di ricamare qualcosa che mi regalasse un po' di fiducia e di speranza, ero davvero tristissima. Così iniziai a ricamare questo splendido Parolin. Mi decisi per un lino color salvia della Graziano e un DMC lilla. All'epoca l'inverno fu lunghissimo e gelido e così mi venne una gran voglia di tenui colori primaverili. Ricordo che a Carnevale ero a buon punto... Tutti uscirono a guardare i carri, ed io me ne rimasi tranquilla a casa a crocettare in pace... e così, poco prima del carnevale di questo anno, mi ripromisi di finirlo. Ed ora eccolo qui, più di un metro di ricamo, ed ogni punto è dedicato al mio amatissimo feligatto! Ho impiegato un anno per portarlo a termine... molte volte ho pensato che non lo avrei mai finito, molte volte l'ho abbandonato per mesi, e quando ci rifletto su mi rendo conto che in effetti l'ho ricamato in pochi giorni tutto sommato, ma spalmati in un lunghissimo anno... Ora riposerà nel baule in attesa di decorare una stanza che non c'è, di una casa che ancora non c'è ma che presto ci sarà... o almeno lo spero... E se anche non dovesse esserci, il valore di ogni singolo punto risiede nell'amore che in esso ho riversarto, una specie di monito a me stessa: il bene ha davvero radici sicure, oltre il tempo e oltre la distanza, oltre la separazione. So che le foto non sono splendide, ma in questa mia piccola casina non c'è più posto per appendere nulla, quindi per ora il ricamo non lo confezionerò, lo metterò, come scrivevo, in un vecchio baule a riposare... La mia foto preferita è l'ultima... un delicato arabesco di rami ed uccellini, punti infiniti che si perdono in una ragnatela di speranze e sogni...






domenica 21 febbraio 2010

LA VINCITRICE DEL BLOGCANDY!


Eccomiiiii!!!! Sono stata via una settimana in vacanza, a casa dei miei! Ma come promesso eccomi immediatamente qui (anche se con una settimana di ritardo...) ad avvisarvi che LA VINCITRICE DEL MIO BLOGCANDY E'....... LAURA DI COUNTRY LAURA!

Complimenti cara! Se mi contatti al più presto ti invio il tuo regalino!. Non posto la foto perchè desidero che rimanga una sopresa!
Buona notte a tutte!!!!


venerdì 12 febbraio 2010

Cip Cip


Primavera? Nooooo! E poi io amo l'inverno, e la neve, sennò cosa avrei creato a fare la WInter Home? Però amo gli uccellini e il loro cinguettio, adoro nutrirli in inverno e... realizzarli con le cotonine romantiche che ho accumulato strada facendo... In questi giorni sono così nati taaaanti uccellini in teneri colori pastello, o nei caldi toni del beige, così eleganti e shabby! Li trovate nella mia Piccola Bottega... Se ne volete uno in pochi giorni prenderà il volo verso la vostra casetta...

Il cartamodello è di Patchwork Pottery.








sabato 6 febbraio 2010

BLOG CANDY!!!!


Per tutte le ricamine arriva prima o poi il momento di cimentarsi in un Blog Candy! Ciò che festeggio è il trasferimento del mio blog qui su Blogspot e la nascita della mia Piccola Bottega (preparatevi perchè per ora ci sono gli schemi, ma presto arriveranno un sacco di cosine carinerrime). Le regole sono sempre le stesse:
* lasciare un commento NON anonimo in QUESTO POST
* prelevare il bannerino che ho realizzato per voi
* inserirlo in una delle colonnine del vostro Blog linkandolo al mio ( http://ilfiloincantato.blogspot.com/ ).

Avete tempo fino a domenica 14 febbraio per lasciare un commento qui, poi lunedì 15 estrarrò la fortunata che riceverà un regalino a sorpresa... ma vi lascio un indizio: sarà una creazione Patchwork Pottery! Quindi: Buona Fortuna a tutte!!!!

PICCOLA AGGIUNTA: AVETE TEMPO FINO A DOMENICA 14 PER ISCRIVERVI AL BLOG CANDY, MA L'ESTRAZIONE LA FARO' IN RITARDO PERCHE' DEVO PARTIRE PER UNA SETTIMANA CIRCA. QUINDI SE NON AVRETE MIE NOTIZIE IL 15 SARA' SOLO PER QUESTO MOTIVO! IL VOSTRO REGALINO Eì GIA' PRONTO E ASPETTA SOLO LA FORTUNATA (che modestia) CHE LO RICEVERA'.

SECONDA PICCOLA AGGIUNTA: IL CANDY DEVE ESSERE INSERITO NEL VOSTRO BLOG UFFICIALE, SE CIO' NON ACCADRA' NON VERRETE CONSIDERATE PARTECIPANTI.

Mayflower Landing -LHN-


Grazie a tutte coloro che mi hanno chiesto gli schemi!
Ho deciso di vendere anche questo, è il

MAYFLOWER LANDING
di Little House Needleworks
Euro 5.00

Lo trovate ovviamente insieme agli altri nella Piccola Bottega


martedì 2 febbraio 2010

Colonial Dry Goods -LHN-


Buongiorno care crocettine! Eccoci qui con un nuovo aggiornamentino che non sa proprio di primavera, ma risplende di quella luce cristallina così caratteristica in questo periodo di Imbolc (o Candelora se preferite). Ho finalmente terminato il COLONIAL DRY GOODS di Litthe House Needleworks. Era un Sal portato avanti con la cara Euphorbia. Doveva concludersi a gennaio e così è stato! Un ricamo molto piacevole, se non fosse che avevo scelto un lino 13 fili troppo scuro. E poi il 13 fili ha reso il ricamo troppo piccolino, potrebbe venirci un grosso pinkeep. Ma per ora va bene così, poi deciderò cosa farci, potrebbe finire nella scatola dei ricami compiuti da destinarsi alla mia prossima casa...
Bando alle ciancie e vi lascio in compagnia della mia damina coloniale! Non è adorabile? L'ho accompagnata con una cornice shabby ancora da riempire e i miei nuovissima barattoli white style! Se mi continua la fissa per lo Shabby Chic dovrò riammobiliare tutta casa prima ancora di trasferirmi....