mercoledì 2 marzo 2011

The Primitive Needle: Good bye Lisa

The Primitive Needle è uno dei miei marchi preferiti... da giorni attendo con ansia che il bellissimo Salem Village sia disponibile su Casa Cenina... così, nel mio quotidiano giro da shopping, sono andata sul blog di Lisa, la creatrice di The Primitive Needle... ed ho scoperto che è morta ieri, in un incidente stradale. Non la conoscevo, ma è stata una doccia fredda.. sono scioccata dalla sottigliezza del filo che ci tiene ancorati qui....  Un abbraccio a Lisa nel suo Viaggio verso l'Annwn e una preghiera di conforto per tutta la sua famiglia....



Grazie Lisa per tutti i meravigliosi disegni che ci hai donato, possa il tuo mondo incantato accompagnarti....

Look closely, magic is all around you.

16 commenti:

Heidi ha detto...

Oh! Santo cielo!
Che brutta notizia, poveretta!
Mi dispiace infinitamente...

eleonora ha detto...

accompagno anche io Lisa nel viaggio che va lì dove dici tu,ma che è quel posto ??????arganteeeeeeeeee ma tu no sei di questa terra, Argante dimmi ma chi sei ?????? smakkkkkkk ogni tanto passo per sentire la tua musica,la prima canzone, grazie per essere passata a casa mia ciaooooooooo ele

Elena ha detto...

Spiace sempre quando una piccola stella si spegne lasciando un pezzo di cielo nel buio più profondo...
Mi unisco alla tua preghiera affinchè torni a splendere nei ricami di chi l'amava tanto!

eleonora ha detto...

Argante sei sempre più un enigma per me....tu ..i celti...la musica celtica ogni tanto ricorre nella mia vita Arganteeeeeee ciao buona serata ancora un pensiero a Lisa che lassù crocetta seduta su una nuvola,la più comoda che c'è......immagina i colori che ha a disposizione................

manu ha detto...

Lo avevo letto sul blog di Niky e sono andata sul suo blog. c'è un post fatto dalla figlia, è morta portata via da una piena del fiume mentre in macchina si stava recando al lavoro in ospedale e l'hanno ritrovata solo la sera... Mamma mia quanto hai ragione Arghy... Il filo è così sottile che spezzarlo è solo un attimo improvviso..... Manu

Rosanna ha detto...

Anche io mi sorprendo spesso a pensare al filo sottile che ci lega...noi, i nostri lavori, i successi,le nostre parole di allegria di tristezza di curiosità...
Non ci conosciamo, abitiamo a troppi chilometri di distanza, eppure, quando accade qualcosa ad una di noi, è come averla avuta accanato sempre.
Ci ha lasciato dentro la sua passione e ce ne accorgiamo tardi forse....
Unna preghiera per Lisa.
Bacione,
Ros

Clara ha detto...

Che tristezza.....

Elisabetta ha detto...

Dai susususuususu forza....ma sei profonda, eh?!

Susanna ha detto...

oohhh.... no...
SusannaCerere

Argante ha detto...

ebbene si cara... a volte lo sono...

Tiziana ha detto...

davvero, è tremendo. E poi che incidente allucinante! Concordo con Eleonora: Lisa continuerà a creare con i colori...e certamente non mancherà di ispirarti, magari all'improvviso.
Ciao Tiziana

Francesca Violetta ha detto...

ho letto la notizia su un gruppo americano ed è davvero terribile... mille progetti, tante cose da fare, gli affetti, le passioni... tutto spazzato via in un istante...

)O( Shani )O( ha detto...

Povera Lisa, chissà quanta paura ha avuto!
Concordo con te Arghi nell'esserle vivina ed accompagnarla col pensiero nel suo viaggio verso l'Annwn. Ora non posso (sono dall'altra parte dell'Italia), ma questa sera un cero bianco sarà per la dolcissima Lisa!

Un abbraccio a te, Arghi, e alla famiglia di Lisa.

)0( Shani )0(

Berkana ha detto...

Ti sono vicina, so per esperienza di quanto sia fragile questo filo......un abbraccio in suo ricordo!
Ciao
Berkana

Raffy ha detto...

mamma mia che brutto colpo...
ho la tristezza nel cuore...
Raffy.

Pisi ha detto...

Oh mamma! Che effetto! Anch'io so per esperienza quanto sia sottile il filo che ci lega a questa vita.. e forse è proprio questo che la rende così preziosa e straordinaria!
Un abbraccio,
Pisi