venerdì 14 ottobre 2011

Abigail

Così parlò Abigail Bishop:
"Sono stata creata con calma e pazienza. Mi chiamo Abigail, e sono una bambola antica. Anche quando c'era tempo, Argante mi riponeva e diceva: "Domani Abigail, domani cucirò un altro pezzetto di te...., domani infonderò in te un incantesimo in più...". Dopodiché mi piegava con cura e si affaccendava dietro ad altre cose. Ma io sapevo che pensava a me... pensava a me quando andava nel bosco a passeggiare, pensava a me mentre cucinava intrugli, e pensava a me mentre ricamava, cuciva, rifletteva...


Ad ogni suo pensiero io prendevo vita e forma, mi arricchivo del canto degli uccelli del bosco, del profumo del caffè della cucina, della magia di un canto rubato ai pensieri.... Ci sono cose, cose come me intendo, che non van fatte di fretta. Cose che vivono nel tempo, cose che incontri e ti accompagnano per la vita... 



Credo che per Argante sia stato così... Ma anche per me, che sono una bambola e come tale ho cuore semplice. Ci si incontra e non ci si lascia più. Mi emoziono se penso a quando mi ha cucita, a quando mi ha 'fatta antica'... oh che sobbalzo al cuore se rammento quando mi attaccò braccia e gambe: mi sono sentita amata fin dal primo punto che mi diede.... e infine mi diede occhi e labbra, e mi vestì elegantemente. So che si arrabbiò moltissimo cucendo il mio corpetto... ma alla fine fu felice e quando me lo mise indosso sul suo viso si accese un luminoso sorriso...
Non sono bellissima? 



Ora Lei sta cucendo delle sorelle per me... e per voi... ma non le darà a chiunque... perché noi siamo Per Sempre.... Ma io resterò con Lei, è a me che Lei confida segreti ed incanti, è a me che Lei affida la casa e gli animali quando esce... a me e alla Berchta, ma questa è un'altra storia...."


Abigail in origine si chiamava Emma... poi, pian piano, nella mia mente è mutata e così ho deciso di chiamarla Abigail. So che la mia Folletta Isterica se ne rammaricherà, visto che è da marzo che ne segue la costruzione... ma Abigail è una bambola molto complessa, con un corpo ricostruito minuziosamente e un abito d'epoca. La troverete al mio stand (543 padiglione B), sia lei che il cartamodello per realizzarla (e anche il kit con le stoffe necessarie..) Il suo abito è un classico abito coloniale americano, la sua treccia sembra di capelli veri, e non vi dico che fatica per trovare un materiale adatto... Ho lasciato che fosse lei a parlarvi, perchè come tutte le cose a lungo progettate, alla fine ci si affeziona di cuore... Nonostante siano diversi anni che cucio bambole e pupazzi, Abigail è davvero... il mio gioiello. Ha un corpetto, una gonna, una cintura, un paio di mutandoni... tutto cucito come se fossero abiti veri... direi che ora posso dirmi soddisfatta :-)

31 commenti:

Elisabetta ha detto...

Ma che bella è stupenda.....certo dal vivo è ancora meglio ma potevi lasciarle il nome Emma come la mia bambina!!!!

La Comtesse ha detto...

Ehhh, che carina!
Una bambola d'altri tempi...
Brava, Arghi...
Lori

Elena ha detto...

Sembra davvero vera, questa nuova componente della tua famiglia!
Bella, elegante e dolcissima...
(ma con una mamma come te, non poteva nascere diversa!)

Niviane ha detto...

e pure tu.... ma che è successo?!?! Anche tu come me non hai più un'immagine!!

Ma che combinano questi di blogspot!!

mannaggia! E ora? Mica possiamo rimettere tutte le immagini.... o mia Dea!!

Niv

Claudia ha detto...

Carissima Arghi: quanto vorrei essere presente a Vicenza, poterti abbracciare, stringerti la mano e dirti che sei fantastica, speciale, straordinaria!!! Questa bambola è bellissimm: mi piace un sacco la prima foto.. le gambe, la posizione...sembra vera!! Ora vado a curiosare le altre novità!

Claudia

Villa-loredana ha detto...

Ah, com'e bella, aspeto le altre. Ciao. Loredana

Imm@ ha detto...

Una bella storia accompagna questa meraviglia,si rimane incollati allo schermo per vedere queste immagini incatate.Che soddisfazione quando si crea qualcosa di unico,i miei complimenti,Imma...

cuore antico ha detto...

Che bella...tutto bello...comprese le foto.
Debora

Kiotta ha detto...

Che splendore, sia la bambola, sia la storia che hai raccontato, sono incantata!

Un abbraccio da Kiotta

Anonimo ha detto...

Noooooo.... nooooooo...... Arghy a Vicenza non mi schioderò più dal tuo stand!!!! Ma come si faaaaaaaa!!!!!!!!!
EU

cinzia ha detto...

Ciao! Sei a Vicenza? Se giovedì' ci sei allora vengo a salutarti :D

Carla ha detto...

Dire bella è minimizzare, splendida! Carla

Anonimo ha detto...

Certo, carissima Abigail, sei bellissima!!
Sei elegante e dolcissima!

Paola
(una masca di Langa)

dearmissfletcher ha detto...

Cara Abigail, tu sei una bambolina bellissima! E' che Argante ha proprio le manine fatate...un bacetto a tutte e due!

Lili ha detto...

She is so pretty!

Pamela ha detto...

Non vedo l'ora che arrivi sabato!!!!!
Non ti dico nulla adesso voglio farti i complimenti di persona!!!
Baci baci Pamela.

p.s. avevo gia' scritto il commento questa mattina ma e' sparito :-(

Grazia ha detto...

ma che deliziosa bambolina vittoriana! me la vedo nella notte di samhain con indosso un cappello a punta in sella alla sua scopetta ^__^
baci stellina!

l'alternativa ha detto...

Che Meraviglia!!!!!!! E' bellissima e sentire le sue parole mi ha fatto sognare..
Che bel mondo che c'è in questo blog
Emi
http://lalternativa-emitamb.blogspot.com/

Stefania ha detto...

Molto bella
complimenti ciao

Niviane ha detto...

Finalmente la vedo!! Le immagini sono tornate al loro posto finalmente!!
La tua Abigail sembra viva, una vera dama antica, col suo vestitino elegante e pulito, lo sguardo sorridente e i capelli ordinati in una morbida coda.
Che dire cignetta: è splendida!

baci

gloria. ha detto...

Abigail dama di compagnia di un Argante che cucina "intrugli"? sono tornata in dietro di un paio di secoli almeno....glo

Anniexxx ha detto...

è splendida Argante, una vera dama d'altri tempi... Complimenti!!

Monnalisa♥ ha detto...

complimenti per la bambola,e l'interpretazione!un bacione

Beertje Zonn ha detto...

The doll is Lovely!

Beertje Zonn

Miss Marple ha detto...

Bellissima davvero, e bellissime le sue parole.
Direi che questo incantesimo, mia cara Argante, ti è riuscito proprio bene.
Miss Marple

Rosanna ha detto...

Si vede che è una bambola nata senza fretta e per amore...
Bacione
Ros

Angelina ha detto...

Ho dovuto aspettare un pochino prima di lasciarti il mio commento perché la tua Abigail mi ha così colpita da lasciarmi senza parole. Mi emoziona. Così come mi emoziona passare dal tuo mondo nel tuo blog, io non ricamo, a parte un po' di punto croce e punto erba, ma tu mi hai dato una tale ispirazione che sabato ho comprato un pezzo di lino da ricamo ed è lì... in attesa di essere "scritto", magari con uno dei tuoi fantastici schemi, anche se prima devo "allenarmi" un pochino :)
Un abbraccio

piccolaceleste ha detto...

ciao nn ce che dire molto bella la streghetta a presto lù.

Siobhan ha detto...

Oh my gosh, she is adorable!!! Beautiful!

Bruna ha detto...

Splendida! Le manca solo la parola...Complimenti Argante...

carinissima ha detto...

Magnifica la tua bambola ma anche tutte le tue creazioni, bravissima!
Ciao!