domenica 27 novembre 2011

Old old old...

Mie adorate fanciulle ricamatrici, quando mi avventurai nel mondo dei blog di ricamo lo feci su Splinder... sono passati anni e quella piattaforma ha deciso di chiudere, così ho pensato che perderò tanti ricordi, tante parole... e pazienza.., ma alcune foto, alcuni scritti, li voglio riportare qui, come un dolce ricordo, una specie di passaggio del testimone... Tutto il Vecchio Filo Incantato è stato archiviato in ordine, ma on line non ci sarà più, salvo una improvvisa voglia di esportarlo, ma dubito... Quindi permettetemi questo tuffo nel mondo dei ricordi..... Sarà l'ora, sarà l'inverno, ma amo perdermi in questa atmosfera densa di tenera nostalgia...

POST 1 (un pezzetto di me)

INGREDIENTI PER UNA GIORNATA PERFETTA

-Una caldissima tazza di tea verde d'inverno al croccante di nocciola e scorza d'arancia
-una temperatura a - 15
-le previsioni che danno neve
-la macchina da cucire che funziona
-un ricamo splendido da cucire
-una fetta di torta morbidissima
-il fuoco acceso scoppiettante
-e la casa piena di folletti luminosi e dispettosi


PROCEDURA:

Miscelare il tutto con polvere di stelle e neve fresca, mescolare con attenzione e servire con amore a mariti, fidanzati, cagnolini e gattini di casa e non, mamme arrabbiate o papà pensierosi, bimbi sonnolenti e bambine sognanti... Guarnire con canzoncine di Natale e molti, molti sorrisi dal cuore... Se così non vi esce una giornata perfetta allora siete dei terribili Grinch! Ma garantisco che anche il Grinch più peloso a Natale si commuove un po'.... Quindi, se non ci sentiamo prima, Buon Natale, Felice Yule, Adorabile e Luminosissimo Solstizio a tutte voi! Possano le vostre famiglie riunirsi e gioire, possa la luce rinascere nei cuori un po' tristi e malinconico e perpetrasi in quelli già gai e contenti! 

Vi lascio con le foto della mia Calza di Jane Austen..... e con delle avvertenze per la ricetta: 
-attenzione a non rovesciare il tea sul ricamo,
-non far indispettire i folletti lascinado spegnere il fuoco
-non dimenticare mai e poi mani che strizzare la bustina del tea con le dita è una pessima idea...




POST 2 (un momento... epocale!)
IL MIO PRIMO PRIMITIVE
Questo invece è il mio primo primitive. Lo schema è della Notforgotten Farm e si intitola A Christmas Sampler. L'ho ricamato su lino panna 11 fili con un 921 della DMC, poi ho tuffato il lino già ricamato in una bella dose di tea forte e ve l'ho lasciato 'in infusione' per una notte, ben attorcigliato, e il risultato eccolo qui.





POST 3: (la nascita di una bellissima amicizia)
LA FIERA DEL MERLETTO
Eccomi qui mie care lettrici e amiche del Filo Incantato. Vi chiederete cosa faccio ingiro alle 3 quasi di notte... Beh, mooooolto raramente soffro di insonnia e visto che ho un milione di aggiornamenti da postare qui e in altri lidi, ho pensato di non sprecare tempo... Tanto stare nel letto a rigirarmi mi innervosisce e basta... Come vi va fanciulle? E' arrivata un po' di estate? Io finalmente mi sono lasciata alle spalle l'inverno e ho iniziato una nuova fase: la fase del Viaggio. Nononono, niente allucinogeni, per carità, ma se aspetto che il mio adorato consorte mi accompagni a Fiere e Mercatini posso star sicura di arrivare al compimento del secolo senza aver visitato un tubo... Così io e la mia fedele macchina ci stiamo mettendo in viaggio. La prima meta è stata la Fiera del Ricamo e del Merletto di Parma, tenutasi lo scorso fine settimana. Confesso i 160 in autostrada, con punte a 180... Ma non potevo perdere tempo... Tendo, lo ammetto, ad avere una guida un filino, ma giusto un filino, sportiva.... Hhiiihihihi... Vabbè dai, c'erano le autostrade deserte....

Devo ammettere che è stato un bellissimo week end. A parte la fiera davvero bella, da lasciarci occhi e bancomat, ho avuto la fortuna di poter godere della compagnia di Cassandra, ovvero la dolce Sandy di Stracci per Topi. Gli incontri al buio spesso lasciano un po' di amaro in bocca. Posso invece stavolta affermare tranquillamente di aver trovato proprio una cara amica. Una persona che mi somiglia in modo quasi imbarazzante, non fisicamente eh, ma proprio come vissuto e come personalità. Sarà per questo che la trovo adorabile? Hihihihihi, che modestona!!!! Beh, non smetterò mai di ringraziare Sandy per le bellissime ore (volate) trascorse insieme. Cara spero di cuore che vorrai presto venire qui a trovarmi!

E alcune foto che mi sono particolarmente care...



 

32 commenti:

Alessandra ha detto...

A chi lo dici....5 anni di me andranno persi....mi dispiace davvero un sacco...farò anch'io appena avrò un attimino qualche raccolta delle cose più care...

Sara ha detto...

Anche io ho lo stesso dilemma!!! Chiudo o non chiudo il mio sito internet, aperto nel 2003 e dove ho iniziato la mia avventura on line??? Non ho più tempo di aggiornarlo, è fermo ad agosto ... ma farlo mi stringe il cuore ... è un pezzo di vita!
Buona settimana
Sara

Sandy (miss Potter) ha detto...

UUUssignore, sono una sentimentalona totale...ho la lacrimuccia.
All'inizio di questo post mi si è stretto il cuore nel rileggere "il vecchio filo", poi il nodo alla gola davanti alle foto, so cosa ti balenava per la testa quando le hai scattate e poi è partito il momento pianto arrivata al punto del nostro incontro....ciccina, quello sì che è un incontro fortunato!!!!

Ti voglio strabene stelin cara
Sandy

Elisabetta ha detto...

Omiodio non dirmi che non hai strizzato bene la bustina del tea e hai rovesciato la tazza di tea nel mio ricamo della calza, nonèverodimmichenonèveroooo!!!! E poi nondirmichehailasciatospegnereilfuoco?!??!?!? Certo i folletti indispettiti potrebbero anche essere alquanto fastidiosi.....certo è venuta proprio bene la calza, complimenti o mio alter ego!!! Il resto abbi pazienza non ho avuto il tempo di leggerlo, ma la musica giuro che l'ho ascoltata!!!

cuori e perline ha detto...

che dire?! Che bei ricordi hai!
Annamaria

Anonimo ha detto...

Cara Argante, spero che riporterai qui altri post e foto del tuo vecchio Filo Incantato. L'ho seguito per tanto tempo e ci ero affezionata. E' un peccato che sparisca dalla rete.
Silvia

Stefy ha detto...

Sai Argante,è proprio un peccato. E' come perdere un pezzo di sè.
Stefy

Susanna ha detto...

Ottima idea questa di riproporci qualcosa di tuo conservato gelosamente anche perchè... io ad esempio ancora non ti conoscevo, allora!
Spero avrai qualche altra piacevole chicca.
Buona serata Arghi, a presto
Susanna

Bertie ha detto...

Love the Jane Austen sock, I just bought the Dickens sock from the Sampler Guild, brilliant.
The pillow looks so inviting:))

Silvia ha detto...

Ricordi bellissimi, immagini incantare, peccato perdere questi momenti.Ti rimarranno le emozioni, ma piano piano i ricordi si sfumeranno.Un poco come la vita.Ma tu sarai sempre tu.Questo è l'importante.
Silvia

Porcelain Winter ha detto...

Che scatti incantevoli,
e la prima ricetta...adorabile! :)
Proprio questi sono gli ingredienti per una giornata praticamente perfetta! :)

Un augurio per una splendida nuova settimana!
Silvia

Manuela ha detto...

che peccato, è come perdere un libro di memorie, salva tutto e magari ogni tanto donaci una perla dal passato
Manuela

Elena - Gatti e Crocette ha detto...

Spero che riuscirari a recuperare più foto possibili, perchè i nostri lavori sono anche un pezzo nel nostro cuore!
Complimenti davvero, i ricami sono bellissime e le foto molto suggestive, bravissima!
Buona settimana Elena

DolphinA ha detto...

Cara Argante, innanzitutto grazie per aver pubblicato qui alcuni tuoi vecchi post, davvero molto belli, è sempre un grande piacere leggerti!!! ^___^

Anche il mio primo blog era su splinder (quanto tempo!) e qualche giorno fa ho scoperto che non tutto è perduto, è possibile salvarlo e tenerlo in rete (importandolo da Splinder a Wordepress) grazie ad Altervista.
Vai a questo indirizzo appena puoi: http://blog.altervista.org/it/importare-da-splinder-a-wordpress-su-altervista/
Se deciderai di salvarlo qui facci poi avere l'indirizzo... non voglio perdermi niente!!! ^.^

Clara ha detto...

Eh sì....la memoria è l'essenza di ogni cosa e i ricordi preziosi attimi della nostra vita. Io adoro i ricordi, mi piace parlare con e delle mie memorie, in momenti e con persone che condividono le mie sensazioni. Hanno la capacità di trasportarti in un'altra dimensione e staccarti dalla realtà, farti vivere i tuoi sogni e scaldarti il cuore. Come questo bellissimo post. Baci, Clara.

franca ha detto...

Cerca di salvare il più possibile, sarebbe un vero peccato perdersi un pezzetto di vita così importate!
che belli i lavori fotografati!
ciao
Franca

dearmissfletcher ha detto...

Cara che belli questi post dal passato! Pensaci Argante, prima di lasciar andar via così un pezzo di te, ho letto che splinder consentirà un redirect verso altro sito in maniera semplice, dai...ne vale la pena!
Un bacio cara!

gloria. ha detto...

un folletto a disseminato stelline amorevoli per tutto il post...dolce e ricco di ricordi....baci.glo

Anonimo ha detto...

J'aime bien vous lire et cette botte de NOEL est vraiment magnifique- Bravo à vous- Bises - Nadine G

Grazia ha detto...

quanti ricordi stellina!!!!mamma mia! mi ricordo di quell'estate quando ricamavi quel cuscinetto su alla casa...un bacioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!

mariaerba ha detto...

non ci crederai ma ricordavo tante di queste immagini..
Anche io perderò tanti anni di splinder...
buona serata Maria

manu ha detto...

Tesora io ero a conoscenza di splinder che chiude la piattaforma, ma ci danno la possibilità di far "migrare" il blog che nel mio caso è il mio VECCHIO E PRIMO BLOG e a cui quindi sono legata molto, sulla piattaforma che vogliamo, quindi io ho fatto la MIGRAZIONE per non perdere nulla del mio passato di blogger, dei miei esordi...
ma magari nel tuo caso si tratta di qualcosa di diverso e quindi niente soluzioni alternative?
baciuzzi
Manu

una sognatrice newyorkese ha detto...

ciao Argante, grazie del tuo commenti sul mio blog!
che bel post e che belle foto....ti capisco anche io, ho chiuso splinder tempo fa ma almeno questi post ti accompagneranno sempre!
Ezia.

MeryBimbaDark ha detto...

Ciao Argante , è si tesoro anche io e il mio Uomo perderemo dei bellissimi blog , ma purtroppo è cosi , ma cmq sia i nostri ricordi sia belli che brutti resteranno sempre con noi ... in bacione grande ti auguro una buona serata a presto !!!

Siobhan ha detto...

Oh my gosh--gorgeous photos and stitching! You have me feeling so festive, after a rather bah humbug start to the morning. Thanks! :)

Mila ha detto...

Buondì cara Argante, sei assolutamente magica nei lavori, nei tuoi post, nelle foto che raccontano un mondo perfetto, pieno di gioia e serenità...
Sending Smiles & Hugs,
Mila :)

Niviane ha detto...

Ma che meraviglia!! Sia i lavori che le immagini di neve.
Un felice dicembre cara, e ti auguro anche delle bellissime feste, piene di magia e incanto.

Un abbraccione cignetta

Raven ha detto...

Ma che caso! anch'io sto riprendendo in mano il nostro SAL, ma per finirlo ( ricordi che avevo sbagliato il lato? Ora devo recuperare lo schema nel pc vecchio stamparlo speculare...). Bella la ricetta!!!

Rosy ha detto...

CArissima Arghi,sono davvero onorata per la tua iscrizione al candy.Grazie
Il post me lo sono letta tutta d'un fiato e come non capirti? sono una nostalgica come te, e questo periodo non fa che conciliare la cosa.
Nel post degli ingredienti per una giornata perfetta mi è parso quasi di vedere un ricamo: il titolo in punto scritto e i piccoli ricamini dell'elenco.
Se lo realizzi, fammi sapere.. che ci faccio un pensierino.Un abbraccio
Rosy

Bruna ha detto...

Ho dovuto fare la stessa cosa...un gran peccato davvero. Molta nostalgia nell'archiviare e veder chiuso tanto lavoro...
Un bacione
Bruna

Country Nanny ha detto...

Che tristezza....non è proprio possibile portare il contenuto del tuo blog splinder su blogspot o salvarlo in qualche modo? Mamma mia...è come perdere il proprio diario...
Mi spiace...

Passionedeco...perchè le case hanno un'anima ha detto...

Quando QUANDO arriverà la neve???

Io non ce la faccio piùùùùùù!!

Fra