lunedì 31 gennaio 2011

IL bellissimo Candy di Susanna

Quante cose da farvi vedere in questi giorni!!!! Tempo fa partecipai al Candy di Susanna e... l'ho vinto!!!! Non ho parole per descrivere la meraviglia... un regalo più bello dell'altro: stoffe adattissime ai miei primitive, sigilli e ceralacca, e bigliettini fatti a mano e... un meraviglioso sottopentola ricamato divinamente! Ma non vi tedio con le parole... vi lascio alle immagini e ringrazio anche qui con tutto il cuore la bravissima Susanna!!!! Grazie amica mia, che fortuna che ho avuto! Sono entusiasta!!!!



domenica 30 gennaio 2011

Siam tre piccoli....

leprottin! Ebbene si, ecco qui i tre piccoli fratellini che ho cucito per andare ad affollare il banchetto di A-mici. Partiranno martedì mattina, oggi ho un po' di mal di gola e non voglio uscire domani o so già che mi salirà il solito febbrone.... Non li trovate adorabili? Ne avevo cucito qualcuno già la primavera scorsa.... e, se vorrete, potrete adottarne uno, basta scrivermi :-)
Intanto questi partiranno alla volta del mercatino "aiuta gattini".

Volevo cucire anche dei gatti, ma mi sono accorta che tutti i cartamodelli che ho sono per gatti fermaporta, quindi tutti grandi e difficili da spedire... Questi invece entreranno in una comoda bustona....

Ho un po' di crocette da mostrarvi ma non posso, ufff, sono per uno swap e fino a quando non sarà a destinazione non mi pare giusto postarle.... non voglio rovinare la sorpresa alla mia cara abbinata! Sono contenta che vi sia piaciuto il post sull'Inghilterra! Domani sarò probabilmente in stato comatoso sul divano e quindi potrò aggirarmi per tutti i vostri blog....  Sogni d'argento amiche mie!!!! 


martedì 25 gennaio 2011

Voglia di Inghilterra - England is my dream...

Ci sono giornate nelle quali prenderei la macchina, andrei in aeroporto e dilapiderei tutti i miei risparmi per soggiornare un po' di settimane in un vero cottage inglese dei Cotswold ... passerei i pomeriggi a ricamare, a cucinare scones da mangiare con il tea e a preparare marmellate di lamponi con splendidi coperchietti ricamati.....  Oggi è una di quelle giornate. 
Solo che il buon senso mi spinge a non dilapidare i soldini messi via per ristrutturare casa e quindi di limitarmi a cucinare... troverò dei lamponi per fare la marmellata? Non so... ma anche oggi vi dono una ricetta... provata e collaudata... per fare una bella teglia di SCONES.... Vi va? E vi accompagno per la campagna inglese... mostrandomi foto NON MIE ma collezionate con amore in questi mesi....

SCONES

Ingredienti (per 8 scones):
250 gr di farina 00
150 ml di latte
2 cucchiaini di lievito per dolci
50 gr di zucchero
50 gr di burro
un pizzico di sale
latte q.b. per spennellare + zucchero q.b. per spolverare
(una variante potrebbe essere un uovo sbattuto)

Preriscaldare il forno a 220°C

Miscelate con cura farina, lievito, zucchero e sale. Incorporare poi con immensa pazienza il burro freddo e tagliato a scagliette, o a cubetti, come siete abituate... L'intenzione è quella di avere un composto sabbioso che diverrà poi bello cremoso e omogeneo quando aggiungerete il latte. Mi raccomando, se volete gli scones friabili e non imili a cemento lavorate POCO il composto.
Stendete una sfoglia alta un paio di centimetri, anche 3 a dire il vero.... e tagliate dei dischetti di 7 cm. Disponeteli su carta forno tenendoli ben distanziati e spennellateli con latte e poi zucchero. Fate cuocere per una quindicina di minuti, fino a quando non saranno ben dorati.

Ora mangiatene a vagonate con panna montata mischiata a mascarpone e marmellata di... beh, dovrebbe essere si fragole, ma io preferisco con quella di lamponi....

PS: Leggendo i vostri commenti mi rendo conto di essere contagiosa quindi... SI, andiamo tutte insieme, affitteremo un cottage bello grande!!!! E portate anche gli amici pelosetti, così la sera coccoleremo gattini e cagnetti davanti al camino... (con gli scones...)

lunedì 24 gennaio 2011

English Bread

Mie carissime amiche, tempo fa per Natale pubblicai una foto del mio famoso english bread, ovvero il pezzo forte di molte delle mie cene a casa di amici e parenti... quando tutti devono portare qualcosa e tutti arrivano irrimediabilmente con vassoi di dolci... Ecco, io contribuisco con questo pane sostanzioso e gustoso. La ricetta ideale per un pic nic o per un antipasto... Visto che diverse di voi mi hanno scritto chiedendomi la ricetta, e considerando che non ho nulla di ricamato da mostrarvi, ho pensato di accontentarvi e postare qui la ricetta... Essendo una mia ricetta, testata in anni e anni di prove e modifiche varie per raggiungere la perfezione (ovvero il gusto che piace a me), vi prego se volete condividerla di non linciarmi in caso di mal di stomaco, hhihihihi... Preparo questo pane anche se non so cosa fare per cena... allora lo cucino, scelgo un buon vino, un po' di affettato e via! la cena è servita! Ho fatto così stasera, per inaugurare anche il mio nuovo vassoio da plum cake..... però non ho foto... accontentatevi della ricetta!
Bon Appetit!

INGREDIENTI:
250 gr farina 00
1 bustina di lievito per pizza sciolta in pochi cucchiai di acqua tiepida
3 uova
100 ml di olio
100 ml di latte
100 gr di nocciole
100 gr di pancetta a cubetti
100 gr di emmental
una decina di olive
2 pizzichi di sale

Preriscaldate il forno a 200°C. scottate la pancetta in un pentolino, lasciate raffreddare e asciugate bene. Tritate le nocciole grossolanamente. Gratuggiate l'emmental. Ora impastate la farina con il lievito, l'olio e il latte. Aggiungete le uova. Amalgamate tutto, poi incorporate le olive tagliate a pezzetti, le nocciole, l'emmental e la pancetta. Mescolate tutto fino ad avere un impasto omogeneo e cremoso.

Versate l'impasto in una teglia da plum cake imburrata e infarinata con pan grattato e infornate per 40 minuti. Questo pane è ottimo sia caldo che freddo....

giovedì 20 gennaio 2011

Martha Pollard 1811

Siamo nel 1811, in una tipica elegantissima scuola inglese: Lle giovani alunne imparano a ricamare con dovizia e attenzione... giorno dopo giorno i loro punti migliorano e divengono più precisi... si affezionano alle insegnanti e, quando il tempo è ormai maturo, lasciano la scuola... Di solito queste giovani donne ricamano piccoli doni per coloro che hanno condiviso anni di scuola e di infanzia... motivi semplici ma carichi di significato....

Sono passati duecento anni, ben DUECENTO anni... ma quei disegni delicati e raffinati sono giunti siano a noi, sfidando il tempo.... sono i doni che la piccola Martha Pollard ricamò quando lasciò la scuola nella quale era entrata nel 1809, la Ackworth School...  Questa è una storia vera, e i suoi ricami si possono mmirare ancora oggi.... 

Per celebrare il bicentenario di Martha Pollard ho ricostruito e personalizzato i suoi schemi... che ne dite?

Un abbraccio amiche mie, e grazie per i sempre splendidi commenti che mi lasciate....

SCHEMA 
MARTHA POLLARD 1811 - 2011
10.00 €


 

SUPPORTO IN LEGNO
MATHA MEDALLION
10.00 €


This chart draws inspiration from an ancient sampler stitched by a young lady: Matha Pollard. She created these wonderful patterns in 1811, probably as a gift to her school friends. Martha Pollard attended Ackworth School from 1809 to 1811. The octagon medallion seems to have been particularly favoured by Quaker schools both in England and America. This chart is my way to celebrate this bicentenary: 1811 - 2011.

lunedì 17 gennaio 2011

Cats...

Amiche care, oggi non vi propongo nulla di mio, ma una splendida iniziativa di
a-Mici

Che ne dite di creare qualcosa per il mercatino che queste brave donne stanno organizzando per raccogliere fondi per i poveri gattini di una colonia???? Daiiiiiiii, susususuussuu, io ho già qui pronto un ricamino che vi mostrerò appena finito.... e pensavo di cucire un gattone o due di stoffa... PARTECIPATE NUMEROSE!!!!




Hy my dear friends! Do you love cats? I do!!! So if you love them too, help me to help these gentle ladies (clik on the link above): they need YOUR creations, so they will be able to sell them and have enought money for those poor cats. Do your best!!!

venerdì 14 gennaio 2011

Attimi....

Ci sono momenti che chiamano... cambia qualcosa nella percezione che si ha del mondo: ti volti e vedi piccoli spettacoli... questo è il primo raggio di sole che al mattino illumina la mia sala... stamane si è posato gentile sui giacinti bianchi che stanno sbocciando. Mi sono voltata nel momento esatto nel quale le cime iniziavano ad incendiarsi.... Felice giornata... a tutte coloro che sorridono per il primo raggio di sole....



martedì 11 gennaio 2011

Primitive Valentine

Buongiornooooo! In questi giorni ho crocettato furiosamente  per produrre questa delizia romantica romantica: la mia Primitive Bag tutta dedicata a San Valentino! Con un dolcissimo cuore da utilizzare come Fob o come portachiave... Insomma, libero sfogo alla fantasia :-D



La stoffa, un lino 30 count bianco, è stata invecchiata prima di venir ricamata, con il solito metodo del forno e del caffè. Cosa c'è di più romantico del poter portare sempre con sè il proprio amore? Hihihihihii. Nulla direi, quindi ago e stoffa e via! Ricamate con me questo piccolo gioiello (scandalosamente rosa!)...

PRIMITIVE VALENTINE
chart  10.00 €

INFO:  ilfiloincantato@hotmail.com




sabato 8 gennaio 2011

The last but not the least

Mie care, il tempo fugge, il lavoro mi rapisce, le feste sembrano già solo un ricordo, anche se l'albero fa ancora bella mostra di sè nella sala... eppure ancora un lampo di rosso e gioia fa capolino... e come si suol dire, ecco a voi l'ultimo regalo giunto nelle mie manine fatate... non è meraviglioso? Un Ornament ricamato puor moi dalla splendida Elisabetta, con tanto di lanterna 'cervide' per illumnare un po' le mie giornate... Bando alle ciance: ammirate e ditemi se non è un incanto... da lontano:


un po' più da vicino:


e in tutto il suo splendore:



Bello o no? E infine, qualche scatto ancora dal Regno della Regina delle nevi... ma non qui, bensì QUI, nell' accogliente Winter Home

martedì 4 gennaio 2011

Dear Deers...

Siamo agli ultimi giorni di festa... ancora l'Epifania e poi riprenderemo la solita vita, e aspetteremo che i primi raggi di sole si allunghino un po' di più, lambendo prima le nostre finestre e riscaldando prima le nostre case... ma... ma è ancora il periodo delle feste! E così, ecco qui la mia versione delle Christmas Box ideate in esclusiva per MTV Designs... con il mio The First Snowflake in una bizzarra versione rossa 816! Preferisco quella bianca, ma anche questa non  mi dispiace. Le scatole sono realizzate da me, come dono per le mie tre cognate, con carillion, i ricami da Elisabetta, la mia model stitcher iper velocissimerrima... Alla prossima!





sabato 1 gennaio 2011

BUON 2011

Mie care amiche: BUON 2011!!!! Possa ogni cosa che vi è andata storta andarvi dritta, possano i mutui estinguersi, le malattie guarire, le lotterie vinte fioccare, la saluta baciarvi in fronte e il vento soffiare alla vostre spalle!!! Che sia un anno radioso!!! Io e i miei amatissimi cervi vi auguriamo un mondo di bene!!!! Da domani sarò finalmente abbastanza libera da poter passare per le vostre casine e ammirare tutto ciò che di meraviglioso avete creato e vissuto!