mercoledì 4 gennaio 2012

Era il 2 gennaio del 1595...

Era inverno, il 2 gennaio, di molti secoli fa… Il 2 gennaio del 1595. In una casa di pietra e antiche travi, adagiata nel suo letto di anziana signora, si spegneva un'anima intensa… si spegneva una donna che molto aveva visto e vissuto, che molto aveva sofferto e patito… una donna che sussurrò dal nero pozzo di dolore della tortura "io stringo li denti, e loro diranno che rido"… si spegneva una delle Streghe di Triora: Franchetta Borelli.
A lei e alle povere donne di quel piccolo paese ho dedicato il mio nuovo schema. Noi italiane ricamiamo così spesso soggetti legati alle vicende di Salem, che mi è sembrato doveroso dedicare qualche crocetta alla NOSTRA Salem: Triora.

TRIORA WITCHES TRIALS


...l'atmosfera si fa rada, ci si siede sugli scalini della Cabotina, e si ascolta… se farete attenzione vedrete un alito di vento smuovere qualche vecchio e secco ramo, ed un sussurro giungere al vostro orecchio… è la voce di Franchetta che narra, a modo suo, ciò che vide, ciò che visse, ciò che la rese forte e saggia, ciò che non la uccise e la rese immortale…. (...)
Per leggere la storia di Franchetta vi rimando al mio articolo: CLIK



Lo schema riporta la frase stoica e coraggiosa di Franchetta (io stringo li denti, e loro diranno che rido) sia in italiano che in inglese, potrete decidere di ricamare la versione che preferirete :-)


Grazie a Elisabetta che ha ricamato con me questo schema:
un ricamo a 4 mani :-)

Creare il set per questo schema è stato bellissimo, le cose mi capitavano tra le mani per caso... avevo un progetto e man mano che mi aggiravo per casa trovavo tutto quello che mi serviva... nelle vecchie cantine ecco il resto... e poi via in pineta, ai margini del fiume... il cielo plumbeo e carico di neve ha fatto il resto.... Spero di trasportarvi in un mondo antico e carico di magia....

27 commenti:

Elisabetta ha detto...

Mi sto sempre più preoccupando del tuo lato romantico che sta venendo a galla...ricano a 4 mani, per poco non mi commuovo e che dire del set che si crea su se stesso una vera immagine di pura poesia!!

Susanna ha detto...

In ogni strega comunque pulsa un cuoricino!
Bellissimo ricamo Arghi.
Baciotto Susanna

Anonimo ha detto...

Oh Isibì... io ho solo una cosa da dire su questo ricamo (per cui i miei occhi han brillato di curisità e sorpresa!)e su questo tuo post............
S P E T T A C O L A R E!!!!
Abbracci,
Eu

Nadia ha detto...

............li senti fin là gli applausi??
Nadia

La Comtesse ha detto...

Oh, sono emozionata!
...una "streghetta" ligure!...
Io che conosco bene Triora posso affermare che sì, i vicoli stretti, i volti bui all'incrocio delle "creuze", le case di pietra, alte e strette une alle altre...danno proprio l'idea di che cosa sia il paesucolo lassù arroccato e la sua atmosfera che tu hai così bene descritto sul tuo schema!
Un abbraccio.
Lori

"bear's house" ha detto...

TESORAAAAAA...

Scrivi "sopra":

..."ogni commento è gradito".

Come non farne mia magica streghetta???

10 con lode! Kisssssss... NI ;o)

Anna-Idiva ha detto...

Uno splendido lavoro, una splendida ricerca, una splendida amica e un favoloso risultato.

Baci
Anna

♥Claudia♥ ha detto...

Cara Isobel... sei perfettamente riuscita a "trasportarci" nel mondo magico di quel tempo!! Il ricamo è molto suggestivo e l'ambientazione fotografica un incanto: bravisssssima!!!
Claudia

Sandy (miss Potter) ha detto...

Mi piace da morire, è vero, qui in Italia conosciamo più Salem che Triora, era ora che qualcuno ricordasse la povera Franchetta!

Baci cara
Sandy

Country Nanny ha detto...

Non conoscevo questa storia. Come sempre, da te imparo cose nuove. Sai incuriosirmi come poche persone sanno fare.
Bellissimo questo ricamo: complimenti a te e ad Elisabetta. Le foto sono particolarmente evocative. Mi hai trasportato in altri tempi, altri luoghi ed altre atmosfere.
Grazie.
Elisa

Ely ha detto...

MA che blog meraviglioso... ero alla ricerca di nuove ispirazioni crocettosee non sò da chi e come sono arrivata qui... e ora mi fermo con calma e ammiro....
Ciao Ely

stefania ha detto...

Un bellissimo ricamo che ci ricorda che ci sono state streghe che poi streghe in realtà non erano e che erano considerate tali forse perchè avevano un cuore più grande degli altri.

Miss Marple ha detto...

Molto bello lo schema. Particolarmente interessante la storia che ci narri, con maestria come sempre. Suggestive le immagini....
Che bello imparare cose nuove, così.
Miss Marple

Raven ha detto...

Bellissimo questo schema, forse il migliore di quelli che hai disegnato! Grazie per avermi fatto conoscere quasta storia...

Chiarina ha detto...

Bellissimo schema, storia davvero emozionate, le mie origini sono Liguri e il mio paesino di nascita è poco distante da Triora, dove sono stata e dove mi sono emozionata tanto. In più il 2 gennaio è il giorno del mio compleanno, tutto questo mi fa venire qualche brivido. Complimenti per lo schema... io amo il punto croce e questo è davvero super.

Grazia ha detto...

che bei ricordi di quel viaggio...4 giorni specialissimi! :***

cris ha detto...

...viaggio nel tempo...
romantico!
mi hai colpito...
t seguo!
ciao

verderame ha detto...

aleggiava nel possibile questo bellissimo ricamo, a te il privilegio e l'abilità di renderlo reale. Marina

dearmissfletcher ha detto...

Meravigliosa Argante, ogni giorno di più! Tu che riesci sempre a coniugare la tua creatività con queste storie antiche, così ricche di fascino e di mistero! E che sai farlo in questa maniera...mi perdo nei sogni e nei viaggi con la mente quando vengo a trovarti! Un bisou, cara amica!

Mila ha detto...

Le tue storie così meravigliosamente narrate mi trasportano magicamente altrove...
Sei fantastica cara...
Hugs,
Mila :)

Bruna ha detto...

Mamma mia, ho letto anche l'articolo che hai linkato...davvero impressionante...il ricamo è strepitoso!
Un bacione enorme
Bruna

Siobhan ha detto...

What a beautiful project! I'd never heard of that before--I'll have to do more reading about it!

Clara ha detto...

Bellissimo post, Arghi, particolarmente suggestivo e interessante. E lo schema è stupendo!

daniela ha detto...

Splendido!!!!
Daniela

daniela ha detto...

Splendido !
Sai rendere poesia in crocette.
Baci
Daniela

✿ Elena ✿ ha detto...

bellissimo schema! e bellissimi i colori che hai scelto!
baci Baci

Sandy (miss Potter) ha detto...

Che abitino splendido quello del tuo blog...super chic...cos'è un Chanel? :)

ciao stelin cara