martedì 11 giugno 2013

ANGLESEY - YNIS MON...

Dove sono? Mmmmm.... sulle tracce di qualcosa di antico... ho dovuto scegliere tra studiare - cercare - ricamare O studiare - cercare - disegnare .... Ho scelto di disegnare... Ma soprattutto di cercare... e così sono immersa in una Cerca che mi sta facendo scoprire qualcosa di ... beh... qualcosa di mio... Un indizio? Sapete cosa si narra nel 'Casta Diva'? No? Beh... ascoltate e lasciatevi guidare ... silenzio... solo la voce che si leva verso la luna in soave sospiro, in venerazione di qualcosa di così antico che non ha nome.... Fatevi un dono... ascoltate :) 



Casta Diva, che inargenti
queste sacre antiche piante,
a noi volgi il bel sembiante 
senza nube e senza vel... 
Tempra, o Diva, 
tempra tu de cori ardenti
tempra ancora lo zelo audace,
spargi in terra quella pace 
che regnar tu fai nel ciel...

Fine al rito : e il sacro bosco
Sia disgombro dai profani.
Quando il Nume irato e fosco, 
Chiegga il sangue dei Romani,
Dal Druidico delubro 
La mia voce tuonerà.
Cadrà; punirlo io posso.
(Ma, punirlo, il cor non sa.
Ah! bello a me ritorna 
Del fido amor primiero; 
E contro il mondo intiero...
Difesa a te sarò.
Ah! bello a me ritorna 
Del raggio tuo sereno;
E vita nel tuo seno, 
E patria e cielo avrò.
Ah, riedi ancora qual eri allora,
Quando il cor ti diedi allora,
Ah, riedi a me.)

Bryn Celli Ddu, Anglesey

photo courtesy from http://www.megalithic.co.uk/

6 commenti:

eszter ha detto...

bellissimo e mistico

Susanna ha detto...

Oooohh Arghi.....bello ritrovarti
Susanna

Elisabetta ha detto...

....qsa di meno complesso da leggere?!

gloria. ha detto...

inpalpabile.glo

Antonia ha detto...

Adoro questo genere di cose, ma ti prego, illuminaci del tuo magico sentiero.

strega bugiarda ha detto...

Bellissimo post, nagiche foto divina musica e parole che solo adesso ho apprezzato bene.
grazie