domenica 13 ottobre 2013

La stagione del Velo Sottile

... vi ho lasciate narrandovi della stagione del Velo Sottile... tra i mondi il confine è impalpabile... siete sicure che quella donna che cammina pensierosa sia del Nostro Mondo? E se la vedeste solo voi? E quel rumore di sottofondo, che avvertite ma sul quale non ragionate... fermatevi un attimo... che suono è?

Ieri avvertivo passi al piano di sopra... ma in questa casa al piano di sopra non vive nessuno.... al  piano di sopra non vi sono nemmeno le pareti, solo un grande spazio vuoto... eppure i passi li ho avvertiti.. li ho sentiti distintamente... E' la stagione nella quale si ricordano le anime antiche, coloro che ormai dormono un sonno profondo, il sonno dei morti... Il Velo è sottile e le anime camminano al nostro fianco, a volte le percepiamo, a volte no... a volte sentiamo un brivido di freddo, o ci sentiamo osservati... ci giriamo, ma non scorgiamo nessuno... eppure occhi invisibili guardano ciò che facciamo, mani invisibili ci accarezzano un braccio, o ci prendono una mano... si siedono vicino a noi e sospirano.




In questi giorni e in queste notti intrise di magia, ogni donna è un po' strega.. ognuna di noi, con il proprio ago in mano, con un lembo di vecchia stoffa e un filo scolorito può intessere incanti, può dar vita a fiabe terribili, a racconti arcani... o a vecchie leggende...
Io ho ricamato questo bellissimo disegno di Ezter "Sleeping like the dead". L'ho ricamato in modo particolare, utilizzando entrambi i sensi della stoffa, per dare maggior risalto alla fanciulla 'dormiente'. Davvero un disegno stregato, bellissimo... Ho utilizzato i bellissimi filati di Nina, che, tra l'altro, troverete al mio stand ad Abilmente (stand 333, padiglione B)



SLEEPING LIKE THE DEAD
designed by Ezter
30 ct Old Salem Linen by The Primitive Hare
Threads by Nina's Threads

Felice Mese del Velo Sottile....

15 commenti:

✿Fabrizia✿ ha detto...

Mi piace moltissimo,come tutto il post, i filati diNina sono azzeccatissimi e completano il lavoro .
Ciao Fabrizia

eszter ha detto...

Le tue parole esprimono perfettamente i miei pensieri. Complimenti, cara Isabella ♥, il tuo ricamo é davvero incantevole, e le fotografie sono meravigliose!

Susanna ha detto...

Uhmmm ho un pò di inquietudine...quei passi...
Lavoro mirabile, come sempre cara Arghi
Un abbraccio Susanna

cucki ha detto...

Aww she is so sweet...
I love it so much
Big hugs x

Elisabetta ha detto...

Questa volta mi hai battuto sul tempo ma solo perché non ho il filato giusto delle Nina e lo comprerò subitisssssimo in fiera!!!! Immagino sia profondo e sentito quello che hai scritto...ma dimmi mi vuoi bene lo stesso anche se non leggo?!?!?

Les créations de Cry ha detto...

mi hai fatto venire un po' di stizza , comunque complimenti per il tuo bellissimo ricamo . buona serata cry68

gloria. ha detto...

hai ragione...è stupendo...e la tua interpretazione è notevole....mi sono innamorata di questo disegno....sembrava disegnato apposta per il momento che stavo passando...baci.glo

aghinobirichino ha detto...

Che bello, mi piace tantissimo ....
Bacio, Sonia!

il ritrovo delle fate ha detto...

Favolso questo ricamo accompagnato da parole meravigliose! Ogni volta che ti leggo ti trovo sempre ++++++++++++!!!!

Unknown ha detto...

Che dire?
Il ricamo è sublime! Un incanto esso stesso...
Grazie per le suggestioni che ci aiutano ad immergerci nel momento più magico dell'anno! Grazie
Una masca di Langa

crosstitchfairy ha detto...

So so beautiful Love it ♥♥

Piera ha detto...

Il ricamo sembrano tante lettere scritte su un vecchi libro di fiabe e gnomi..a come sempre ritrovo quella strana magia venendoti a trovare cara Arghi..

Miss Marple ha detto...

Brrr .... le tue parole evocano strane atmosfere...
Un abbraccio grande !
Miss Marple

Bellissimo il ricamo !

il ritrovo delle fate ha detto...

Tu sei una creatura speciale,sensibile ed hai un grande talento! Grazie di essere passata al mio blog. Aspetto con ansia il tuo prossimo post! :-)

Varla Lee ha detto...

Sei una romanticona...come me!! Bellissimo il tuo ricamo, ma aspetto qualcosa di nuovo da ricamare di tuo per questo Natale. Un abbraccio grande!