domenica 29 dicembre 2013

Tessere e Tramare...

Mie care amiche, mi avete reso così felice con i vostri commenti :) Grazie di cuore a tutte! Sono proprio felice di aver rimesso mano al Filo Incantato... E' un modo di esprimersi semplice e mi sentivo un po' triste a non riuscirci più... a volte è solo una questione di prospettive, basta spostarsi di poco per avere una visione completamente diversa della storia...
Ad ogni modo eccomi qui con il mio primo esperimento di TESSITURA! Un disastro!!! Sono un disastro!!! Mi consolo pensando che ho parlato con diverse tessitrici e tutte mi hanno assicurato che per ottenere una buona tensione del filo ci vuole moltissimo esercizio... e mi consolo altresì pensando che sto imparando da sola... Già per fissare i fili fissi serve una mini laurea in ingegneria...




Qui potete vedere i miei sforzi mattutini... Ho disfatto tutto il lavoro dei giorni scorsi, ho tagliato i fili e ho ricominciato tutto il lavoro. Non so cosa ne farò di questa strisciolina, maalmeno mi alleno a tenere una tensione costante... come potete (con orrore) ammirare parto larga e finisco stretta, che nervoso... però dai, verso la metà del lavoro mi sono stabilizzata....



Come vedete i fili vengono alzati in due tranche, prima una serie, poi si infila la navetta (facendo attenzione a non far usciri tutti i fili...), e poi si alzano i fili nell'altro senso, e si ripassa la navetta.  Grinch Darcy mi sta costruendo un telaio più grande, per fare qualcosa di utile insomma, magari bruttino ma utile... ed io sono esaltatissima...


Cosa c'è di più bello che riscoprire le antiche arti femminili? Mi eserciterò e imparerò a tessere come la Dea comanda. Tessere ha un così profondo significato, tessere e tramare... tessere e tramare... sulla trama iniziale si può poi tessere di tutto, in mille modi diversi, ed è così rilassante... E' rilassante perfino per me che sono un entusiatico disastro, hihhihih
Ora vi lascio, vado a vestirmi e vado a visitare un mercatino dell'antiquariato... 
Si, qui si vive un po' indietro nel tempo... e se un giorno vorrete regalarvi una vacanza indietro nel tempo... venite da me :)

"... I bid you never to forget the weight of the sack on your own back, the sack of tradition, born and yet unborn, which it is your bounden duty to reverence and respect. For remember, if the old ways are allowed to die, there may come a day when the sun will not arise on this day od days, and only darkness will remain. May that time never come, and may we meet again in the silen heart of the solstice this many a day..." J.M.

21 commenti:

Elisabetta ha detto...

Ma che cos'è?? Cioè cosa dovrebbe venire oltre che un esercizio di tensione? Noto con piacere che il Grinch sia diventato anche cortese Darcy, anche se devo a mio malgrado renderti nota la mia recente scoperta del suo interesse per i risvolti a lui favorevoli del fan club da me istituito...forse l'onore non poteva soddisfarlo ?! Ps per tutti coloro che pensavano di fare un passo indietro nel tempo rammento la possibilità di trovarsi anche senza energia elettrica e come dice il Mauro Corona 'Senza luce elettrica, finalmente cominceremo a calcolare la velocità, la densità del buio, le parole ricominceranno a scorrere tra noi'

Elisabetta ha detto...

Ma che cos'è?? Cioè cosa dovrebbe venire oltre che un esercizio di tensione? Noto con piacere che il Grinch sia diventato anche cortese Darcy, anche se devo a mio malgrado renderti nota la mia recente scoperta del suo interesse per i risvolti a lui favorevoli del fan club da me istituito...forse l'onore non poteva soddisfarlo ?! Ps per tutti coloro che pensavano di fare un passo indietro nel tempo rammento la possibilità di trovarsi anche senza energia elettrica e come dice il Mauro Corona 'Senza luce elettrica, finalmente cominceremo a calcolare la velocità, la densità del buio, le parole ricominceranno a scorrere tra noi'

Stefania Fortunato ha detto...

Dai non demordere e continua.
Stefy

Teresa ha detto...

l'antica arte del tessere la tela. Mia nonna tesseva la fibra di ginestra, una pianta che qui da noi in Calabria è molto diffusa. coltivavano loro stessi questa pianta e "la curavano" fino ad ottenere un filo che poi veniva tessuto al telaio per ottenere una tela dura e resistente. Posseggo ancora molta di questa tela e la custodisco gelosamente perchè ormai introvabile..... se penso a quanto lavoro ci voleva per ottenere pochi metri di questo tesoro.

Ely Valsecchi ha detto...

Che bello saper tessere.... Il telaio mi ha sempre affascinato, e poi farlo in un contesto del genere, un paesaggio fatato come quello che ti circonda, direi che non ha prezzo.... Mi piacerebbe davvero poter vivere in quelle zone.... Buona esercitazione! Un bacione

Raffaella ha detto...

E' bello rivederti dopo tanto!
Indietro nel tempo? Già fatto x 40 ore e non è stato molto piacevole specie se si vive in montagna in un condominio senza camini!
Buona tessitura
Raffaella

gloria. ha detto...

che bello oggi nel rilassarmi ti scopro due volte e questa tecnica...la mia vicina di casa ne ha uno un pochetto più grande e dei tentativi ne ha fatti diversi prima di prenderci la mano perfetta...immagino sia rilassante...come questo tuo splendido luogo...mi sa che un gg le due ruote passeranno da li...buona tessitura...Arianna.glo

Villa-loredana ha detto...

Brava, anche qui in Istria ed Dalmazia si coglieva la ginestra ed si preprava per tessere, si usava per i sendi letti etc. Io la tessitura le prime nozioni nella scuolla elementera ed liceo feminile durante le ore di educazione d'arte di disegno ed li la professoressa insegva tutte queste arti, elmeno le nozioni.
Ciao. Buone feste.

aghinobirichino ha detto...

Isabella,
"chi la dura, la vince" .... con un po' di pazienza vedrai che ci riuscirai.
Tanti auguri per il nuovo anno!
Bacio, Sonia

A Nordic Heart ha detto...

La tessitura mi ha sempre affascinato, ma se provo anche questa è la volta buona che mi buttano fuori di casa! :)
Ciò non m'impedisce di gioiere dei tuoi tentativi e di incoraggiarti, sperando che vorrai condividerli.
Kiss,Sonia

tizi ha detto...

Ma che bello!! Ho sempre desiderato lavorare al telaio, ma non ne ho mai avuto l'opportunità... non desistere, come si dice "nessuno nasce imparato "
Un abbraccio
Tiziana

Varla Lee ha detto...

Wow!! Ti si adisce questa nuova creatività...baci!!

Susanna ha detto...

Tenace Arghi, riuscirai bene e presto anche in questa attività meravigliosa della tessitura, non ho dubbi.
Buon Anno nuovo
Susanna

IsabelC. ha detto...

Nel secolo scorso, fui ospitata da una famiglia francese: lei aveva un telaio in salotto, grande quanto un pianoforte a coda ed era bravissima a tessere. Sembrava così semplice, guardandola, ma in realtà, quando ho provato io con un telaietto da principianti, mi sono ricreduta su quanto sia difficile e complicato tessere. La sigora francese, ha regalato una cintura bellissima. Forza che ce la fai :)!!!
Ciao
Isabel

Country Nanny ha detto...

Bisogna "provare, provare, provare" è vedrai che tirerai fuori un capolavoro! Ne sono certa.
Un abbraccio.
Elisa

Elena ha detto...

E' affascinante il telaio, con i suoi fili che quasi per magia si uniscono in un abbraccio per formare della splendida tela!
E' un lavoro unico, bellissimo, antico... Forza mia bella Steghina che ce la fai di certo ad imparare!

Anonimo ha detto...

Sono convinta che riuscirai nell'intento! E' davvero affascinante la tessitura ed è un pò che cerco un telaio come il tuo....
Dove lo hai trovato? Grazie e non mollare. Anna

dearmissfletcher ha detto...

Carissima Argante, che gioia rileggerti!
E sono certa che riuscirai in questo nuovo progetto, sei così creativa e le tue mani sanno sempre creare cose meravigliose!
E il tuo fuori dal tempo, nella neve bianca, è un incanto!
Che il nuovo anno sia lieto e ti porti tante cose belle, un bacio a te e uno a Grazia, sono certa che da brava Fatina le porterai i miei auguri!
Buon anno carissima!

Piera ha detto...

Cè magia in quello che le tue mani fanno, ne son certa ci riuscirai anche con la tela..è sarà un traguardo vincente! Buon Anno Buon 2014!

Melatia ha detto...

Una vera magia, la tessitura... complimenti per il blog, è stupendo!

il ritrovo delle fate ha detto...

Sarò monotona...ma dico bello,bello tutto ciò che fai...mi rilassa! Mi catapulterei volentieri da te!!!