domenica 13 ottobre 2013

La stagione del Velo Sottile

... vi ho lasciate narrandovi della stagione del Velo Sottile... tra i mondi il confine è impalpabile... siete sicure che quella donna che cammina pensierosa sia del Nostro Mondo? E se la vedeste solo voi? E quel rumore di sottofondo, che avvertite ma sul quale non ragionate... fermatevi un attimo... che suono è?

Ieri avvertivo passi al piano di sopra... ma in questa casa al piano di sopra non vive nessuno.... al  piano di sopra non vi sono nemmeno le pareti, solo un grande spazio vuoto... eppure i passi li ho avvertiti.. li ho sentiti distintamente... E' la stagione nella quale si ricordano le anime antiche, coloro che ormai dormono un sonno profondo, il sonno dei morti... Il Velo è sottile e le anime camminano al nostro fianco, a volte le percepiamo, a volte no... a volte sentiamo un brivido di freddo, o ci sentiamo osservati... ci giriamo, ma non scorgiamo nessuno... eppure occhi invisibili guardano ciò che facciamo, mani invisibili ci accarezzano un braccio, o ci prendono una mano... si siedono vicino a noi e sospirano.




In questi giorni e in queste notti intrise di magia, ogni donna è un po' strega.. ognuna di noi, con il proprio ago in mano, con un lembo di vecchia stoffa e un filo scolorito può intessere incanti, può dar vita a fiabe terribili, a racconti arcani... o a vecchie leggende...
Io ho ricamato questo bellissimo disegno di Ezter "Sleeping like the dead". L'ho ricamato in modo particolare, utilizzando entrambi i sensi della stoffa, per dare maggior risalto alla fanciulla 'dormiente'. Davvero un disegno stregato, bellissimo... Ho utilizzato i bellissimi filati di Nina, che, tra l'altro, troverete al mio stand ad Abilmente (stand 333, padiglione B)



SLEEPING LIKE THE DEAD
designed by Ezter
30 ct Old Salem Linen by The Primitive Hare
Threads by Nina's Threads

Felice Mese del Velo Sottile....

Fall Vs Winter

Mie care amiche, stasera vi presenterò la mia ultima fatica crocettosa, ma non potevo non condividere queste immagini splendide. Madre Natura non smette mai di incantarmi, nonostante io viva qui ormai da dieci anni, ogni anno fa qualcosa che mi stupisce. Si fa tanto parlare di magia e di incanti... ma la vera magia forse sta solo lì, in attesa di essere VISTA... In pochi giorni si è passati dalle misteriose nebbie di Samhain al bianco lucore delle nevi... Samhain è proprio l'inizio della stagione oscura... In molti luoghi fa ancora caldo, ma qui l'inverno sta arrivando...  La stufa ormai è sempre accesa... jeans, stivali, sciarpe lunghe lunghe e maglioncini sono sempre a portata di mano.... è arrivata la stagione del Velo Sottile... ma questa storia ve la narrerò stasera.... è una storia di quelle che si raccontano al calar della notte, quando le ombre lasciano i muri e si aggirano per le strade....