giovedì 30 gennaio 2014

FIOCCHI E FIORI


Care Amiche vicine e lontane, tra un paio di giorni sarà la Candelora :) Si dice che la neve della Candelora allontani l'inverno, il quale trovando il suo ultimo sfogo, soddisfatto, se ne va... Che dirvi, qui la neve sta scendendo copiosa, rivestendo di bianco il già candido mondo... Forse Mastro Inverno si allontanerà felice... Stranamente, quest'anno ho voglia di primavera, di fiori, di uccellini che cantano... starò invecchiando? Ah, mi sa di si :)... 


Questa è la vista dalla mia finestra preferita, con i miei poveri bulbini che guardano fuori rabbrividendo.... che dite sta nevicando abbastanza?



FLOWERS PINKEEP di Primitive Acorns, lino 30 ct Old salem Linen, filati gentle Art


Preda di questa voglia di primavera, ago alla mano, fiocco dopo fiocco, ho dato vita a questo adorabile schema della cara Teresa: FLOWERS PINKEEP. Un disegno veloce e gradevolissimo. Per l'occasione ho utilizzato due filati randon di Gentle Art, ma, sono onesta, non ricordo quali...Fiori ed uccellini mi hanno fatto pensare che nel giardino mancava proprio una mangiatoia...



Vi chiedo ora... perchè gli uccellini snobbano la mangiatoia? Ho variato i semi, aggiunto un po' di grasso e mi appresto a metter fuori anche della frutta secca... ma loro nulla... eppure qualche uccellino ingiro c'è... oddo, ad esser sincera si vedono solo enormi corvi dall'altra parte del fiume... niente passerotti, nessun pennutino di piccole dimensioni, ma dove saran finiti? Mistero...

23 commenti:

verderame ha detto...

gli uccellini ci sono e ti scrutano con il loro vispi occhietti, per esperienza ho visto che ci vogliono alcuni giorni prima che si fidino del nuovo ristorante,
ciao Marina

Melatia ha detto...

Anche da me sta nevicando senza tregua da ieri, si sta creando un'atmosfera davvero magica per Imbolc... :)

Varla Lee ha detto...

Foto meravigliose, fiori bellissimi che devono ancora sorprenderci e ricami stupendi...un bacione!

Eve ha detto...

ciao ^_^ che blog incantevole tu hai !
bacini !
Eve

Ele ha detto...

che foto stupende!! grazie per averle condivise :)

Laura ha detto...

Che belle foto! Anche qui da me sta nevicando parecchio e sai una cosa curiosa? Anch'io ho notato che quest'anno gli uccellini stanno snobbando la pappa che gli lascio a disposizione; strano, perché l'anno scorso se ne abbuffavano. Vai a capire! Complimenti per i bellissimi ricami e i tuoi bulbi! Vedessi il mio, di bulbo: spunterà sì e no un centimentro :( Ciao!

✿Fabrizia✿ ha detto...

Delle belle foto che emanano un senso di pace!! il ricamo è delizioso.
Un bacio
Fabrizia

Stefania Fortunato ha detto...

Che meraviglia. Adoro i paesaggi innevati. Anche se la neve provoca disagi.
Qui solo pioggia.
Stefy

Elisabetta ha detto...

Isabella......
Bellissima la neve!!!

Teresa ha detto...

Isabella cara, oltre alla "bellissima neve" è bellissima la tua interpretazione del mio flowers Pinkeep grazie per aver messo mano ad un mio schema e per avergli dato quel tuo tocco magico. Ti abbraccio caramente.
Teresa

Elena ha detto...

Incantevole atmosfera, bellissimo ricamo! La tua mangiatoia presto troverà chi l'apprezza, ci vuole solo un pò di pazienza, gli uccellini sono diffidenti!

eszter ha detto...

bellissime fotografie!

Teresa ha detto...

ah dimenticavo, grazie a tutte quelle che con i loro commenti hanno apprezzato il mio schema e la tua interpretazione, siete fantastiche!!!!!

cuori e perline ha detto...

che bello il paesaggio che si vede dalla tua finestra!
Annamaria

Heidi ha detto...

Che belle foto Isobel!
Per gli uccellini, direi che dovresti spargere briciole in terra, dove le vedono, poi pian piano imparano la strada della mangiatoia. Oddio, adesso con tutta quella neve forse no...
Ti ci vorrebbe un pettirosso, quelli sono sempre in prima fila, non so se perchè sono più audaci e temerari dei passerotti, ma quando arriveranno facci caso: ci sarà sempre un pettirosso in prima linea che apre le danze, il primo a mangiare e a farsi avanti.
Da me in montagna ci sono le cince, non particolarmente timide, in compenso le palline di grasso con i semi che appendevo le mangiava la volpe, ho smesso di metterle per paura che mangiasse anche la retina che le conteneva.
Forse gli uccellini hanno paura dei corvi? Può anche essere, ma c'è spazio per tutti, da te poi anche di più.
Buona giornata carissima!

Lili ha detto...

Beautiful stitching!!
How nice photos to!!

Hugs,
Lili

Villa-loredana ha detto...

Uccelini devono abbituarsi, ed poi da in Istria c'e il detto: Se la Candelora viene con sol e bora d'inverno siamo fora, se la vien con pioggia e vento d'inverno siamo dentro, ed poi viene il san biaggio e dice che sto filastroca e' una burla, perche il merlo di sav valentin porta la primavera.
Ciao. Loredana.

TheSweetColours ha detto...

Io ho visto la neve una sola volta in vita mia...

Susanna ha detto...

Arghi...ma che succede? Si rivoluziona davvero il mondo? A gennaio clima troppo mite e poi scende copiosa la neve ma...soprattutto sentirti dire che desideri la primavera e i fiori?! O tempora....
Un abbraccio Susanna

gloria. ha detto...

il ricamo è bellissimo...e si respira proprio voglia di primavera....oggi da me ho visto persino dei gabbiani....ma si sta rivoltando il mondo?

dearmissfletcher ha detto...

Ma dove vanno gli uccellini invece di venire da te?
Che bella la neve che ti circonda e che favola i tuoi splendidi lavori, sei sempre bravissima!
Un bacione!

Bruna ha detto...

Non ho idea di come fare ad avvicinare gli uccellini ma complimenti per le foto, sono bellissime.
Un bacione
Bruna

p.s. Sono anch'io felice di averti ritrovata, a presto :)

Daniela ha detto...

Ho appena scoperto questo tuo angolino fatato ed ho immediatamente deciso di seguirti con vero piacere: il ricamo e le fate sono tra le cose che più amo e che mi sono care, legate alla fantasia e al tempo, quello dell'ago che scorre con il filo sulla tela, e quello lontano che appartiene agli archetipi dell'immaginario collettivo.
Meraviglioso, grazie <3
Daniela